http://www.torrettavolley.it/tl_files/torretta_volley/LogoScuolaFederalePallavolo.jpg http://www.torrettavolley.it/tl_files/torretta_volley/LogoScuolaFederalePallavolo.jpg http://www.torrettavolley.it/tl_files/torretta_volley/MarchioQualitaArgento2016.jpg

TORRETTA VOLLEY LIVORNO A.S.D.
Sezione del Circolo Porto di Livorno
Via Piero Tacca 18 - 57123 LIVORNO
Partita IVA 01638590495
Contatti: 338 7773033 - 348 7811520 - 334 1469288
Email: asd.torretta@fipav.li.it

Articoli della settimana dal 28/11 al 04/12 2016

Serie D - Under 18 maschile - Under 16 maschile

Altro weekend intenso per il Torretta Volley Livorno, che a livello giovanile maschile continua a marciare a pieno ritmo e conquistando vittorie su vittorie.

Serie D Maschile
Allenatore: Flavio Benedetti
Dirigente accompagnatore: Adriano Di Pirro

Seconda sconfitta consecutiva per il team di Benedetti, che contro la capolista Entomox Calci perde in casa per 3 - 1.
Complici anche alcune defezioni, la squadra di casa riesce a conquistare solamente il primo set, cedendo gli altri 3 e l'intera posta in palio.

Nel roster Bracci Alberto Riposati Luca in palleggio, Di Pirro Giorgio, Lampredi Matteo e Terzi Luca centrali, i fratelli Facchini Federico e Alberto, Arcangeli Antonio e Trucchia Edoardo in banda, Lubrano Matteo opposto, Voliani Andrea e Gabrini Lorenzo liberi.
Primo set combattuto e conclusosi per 26 a 24 per i pirana, grazie all'ottima regia di Bracci, alla difesa di Voliani ed alla verve realizzativa dei centrali Di Pirro e Lampredi
Nei set successivi la superiorità fisica e tecnica del Calci emerge, portando alla vittoria la squadra pisana.

I cambi di Riposati in regia al posto di Bracci e di Trucchia con Arcangeli nel terzo set non portano al risultato sperato. Nota positiva l'esordio del 2001 Gabrini, altro valido atleta proveniente dalla cantera del Torretta Volley Livorno.

III Divisione Femminile
Allenatore: Franco Fabbri
Aiuto-allenatore: Jacopo Bosco

SUCCESSO ALLA PRIMA TRASFERTA: Ambra Cavallini Pontedera 0 - Torretta Volley 3 (23/25 22/25 21/25)

A disposizione di Franco Fabbri, coadiuvato da Jacopo Bosco, a Pontedera erano presenti: 1 VIRGINIA PAOLI, 3 CAMILLA ALBANO, 5 CHIARA BELLI (L), 6 FRANCESCA PINI (K), 7 GAIA GUARNERI, 9 MARTINA BIANCHI, 18 SARA SABETTA, 22 SELENE BALDINI, 24 VANESSA PELLUMBI, 25 LUDOVICA LORELLA, 30 ELENA RINALDI
Vittoriosa la prima trasferta del campionato per le ragazze della 3DF, che, a Pontedera, battono l'Ambra Cavallini e si portano a casa il punteggio pieno. Partita tesa, equilibrata, combattuta fino alla fine e meritatamente conquistata dalla squadra giallonera grazie alla maggior determinazione e concentrazione che ha permesso loro di chiudere a proprio favore tutti e tre i set, pur incalzate dall'Ambra Cavallini che ha tentato, fino all'ultimo, di ribaltare il risultato.

Primo set:
In campo Lorella 25, Rinaldi 30, Paoli 1 (poi Baldini 22), Pini 6, Pellumbi 24, Albano 3, libero Belli 5. Inizio stentato di Torretta che, con una serie di errori in ricezione nella fase iniziale, consente alla squadra di casa di portarsi in vantaggio fino a +4. Ritrovata maggior lucidità le ragazze di Fabbri bloccano il tentativo delle locali di prendere il largo e iniziano a rimontare progressivamente lo svantaggio. Pareggio sul 15-15 set in equilibrio fino al 17 pari, poi le giallonere passano a condurre ma senza riuscire a staccarsi. Le ospiti restano a ruota e pareggiano ancora sul 22-22. E' l'ultimo sprazzo perché tempo di un punto per parte e le livornesi impongono un break e si aggiudicano il set 23-25.

Secondo set:
Formazione: Lorella 25, Rinaldi 30 (poi Paoli 1), Baldini 22, Pini 6, Pellumbi 24, Albano , libero Belli 5. Partenza decisa di Torretta che nella prima frazione soverchia le avversarie e si porta avanti fino a +6 (4-10). Ambra Cavallini non crolla e, anzi, tenta la rimonta accorciando fino a -1 (11-12). Torretta contiene e ricostruisce un margine di sicurezza (11-15) che riesce a mantenere fino alla fine, nonostante i continui tentativi delle ospiti di farsi sotto fino al momentaneo pareggio (22-22), poi scatto giallonero che, con un parziale secco di 3 a 0 chiude il a 22-25).

Terzo set:
Fabbri schiera: Paoli 1, Baldini 22, Pini 6 (poi Bianchi 9), Pellumbi 24, Albano 3 (rilevata da Guarneri 7), Lorella 25, libero Belli 5. Set decisivo per Pontedera, che può solo vincere per restare in partita, ma si trova forse spiazzata dal cambio di formazione operato dall'allenatore giallonero. E Torretta prende subito il comando pur senza riuscire mai a staccare le avversarie. L'Ambra Cavallini cerca la rimonta con determinazione restando sempre a ridosso, e riuscendo, nel finale, anche a toccare il pari in un paio di occasioni (18-18, 20-20). Torretta però gela subito le speranze dei tifosi locali e con un perentorio parziale di 5 a 1 si aggiudica set e incontro per 21-25.

Under 18 Maschile
Allenatore: Luca Dossena
Dirigente accompagnatore: Lorenzo Riposati

Vittoria importante contro una diretta concorrente per il passaggio alla fase regionale.

Contro il Calci, il coach Luca Dossena conferma la scelta societaria di puntare su un allenatore dal curriculum importante, che allena la C del Tomei ma che sta collaborando fattivamente per il progetto giovani messo in piedi dalle due società labroniche Torretta - Tomei.
Con la vittoria di domenica, ha ottenuto 4 vittorie su 4 gare disputate, lavorando su un gruppo eterogeneo composto di atleti dal 2002 al 1999, che allena rispettando gli impegni di un team impegnato su più fronti (serie C, serie D e under 16).

Nel roster Riposati Luca e opposto Paone Angelo, in banda Paggini Nico e Riposati Marco, al centro Di Pirro Giorgio e Castellano Antonio, libero Paone Diego. Completano il team Trucchia Edoardo, entrato nel terzo set, Gemini Lorenzo, Guerri Leonardo, Galoppini Alessandro e Rizzini Matteo.

Primo set tirato punto su punto, con i labronici che ingranano la marcia e chiudono 25 a 22.
Medesimo risultato ottenuto nel secondo set, con i centrali Di Pirro e Castellano ben lanciati dal regista Riposati Luca. Terzo e ultimo set da cardiopalma, con il Calci avanti 23 a 17.
Entrano quindi in cattedra i fratelli Paone e i fratelli Riposati, autori di un magistrale finale.
Riposati Luca, da vero capitano, trascina la squadra ed in battuta imbecca la serie positiva fino al 24 a 23, coadiuvato in difesa da Diego Paone e in attacco da Angelo Paone.
Marco Riposati completa poi il quadretto familiare, realizzando il match point finale, circostanza particolarmente gradita al forte schiacciatore del Torretta, al quarto match point su quattro partite giocate in under 18.

Under 16 Maschile “sq. Nera”
Allenatore: Flavio Benedetti
Dirigente accompagnatore: Fausto Galoppini

Vittoria per 3 set a 0 e conquista del titolo di vice-campione di inverno per la squadra di Flavio Benedetti, che con 5 vittorie su 6 gare disputate, si assesta al secondo posto nel girone, dietro il Migliarino e più 4 sul San Miniato, terza in classifica. Nel roster Galoppini e Ribecai in palleggio, Riposati, Trucchia e Lo Cicero schiacciatori,Caproni opposto, Schillaci, Bonomo e Caproni centrali, Gabrini libero.

I punteggi confermano una partita equilibrata, 25-21, 25-21 , 26-24, anche se il predominio dei pirana in attacco ha permesso di chiudere il match in sicurezza.
Bene Gabrini, che nel ruolo di libero sta sempre più trovandosi a suo agio, ed ottenendo la giusta convocazione, con esordio, nella serie D.
Caproni e Bonomo confermano i progressi in attacco e a muro, a completare un team che trova in Riposati il punto di riferimento, con una media di oltre 25 punti a partita anche in partite chiuse a tre set

Under 12 femminile “sq. Nera”
Allenatore: Jacopo Bosco
Dirigente accompagnatore: Tino Tozzi

Ottima partita per le under 12 di Jacopo Bosco che conquistano la seconda vittoria di campionato contro le avversarie del Vicarello.

Tesa la prima partita che vede le giallo nere perdere tre set su quattro di pochissimi punti, per poi trionfare sul set finale dimostrando di non aver perso ne la grinta ne la concentrazione.

In campo Ilaria Tozzi (K), Vittoria Gai, Vittoria Franceschi, Emma Capannini, Anna Boschi.

Tutt'altra storia per il secondo gruppo che mette subito in chiaro le cose vincendo a mani basse tre set e scontrandosi per la vittoria di quello finale che, purtroppo, perde per 20 a 19. Ottimo gioco di tutte le atlete, la cui precisione in battuta ed in palleggio è determinante nel mettere in difficoltà le avversarie. Menzione d'onore a Matilde Lenzi che si rende responsabile di una quindicina di muri, distribuiti su tre set.

In campo Alice Anguillesi (K), Nina Verucci, Matilde Lenzi, Viola Girotto, Camilla Boschetto.

Torretta Volley Livorno
Created by Adriano Di Pirro